AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DA PARTE DI AZIENDE INTERESSATE

Data di pubblicazione:
26 Novembre 2021

DATA PUBBLICAZIONE ON LINE: 18/10/2021DATA SCADENZA: 31/12/2021

La Regione Sardegna ha previsto un programma di intervento per la fornitura gratuita alle famiglie indigenti di prodotti tipici della panificazione a lunga conservazione e di formaggi ovini, caprini e vaccini, escluso il pecorino romano, prodotti da aziende aventi sede operativa o unità locali site nel territorio regionale. Al fine dell'attuazione del programma, l'Assessorato dell'Agricoltura e riforma agro pastorale, acquisisce preliminarmente le manifestazioni di interesse alla vendita di prodotti per i nuclei familiari da parte di produttori aventi una sede operativa nel territorio regionale.

AZIENDE INTERESSATE:
Sono invitate a presentare la manifestazione tutte le aziende interessate secondo quanto previsto nelle Linee Guida, art. 5, e di seguito specificato:

  1. Sono interessate al programma le aziende che producono e vendono prodotti compresi tra i seguenti:
    - prodotti tipici della panificazione a lunga conservazione;
    - formaggi ovini, caprini e vaccini, escluso il pecorino romano.
    I prodotti compresi nel programma di intervento in favore delle famiglie sono esclusivamente quelli sopra indicati e, pertanto, soltanto per tali prodotti potrà essere presentata la manifestazione di interesse alla vendita.
  2. Le aziende devono avere sede operativa nel territorio regionale. L'ubicazione esatta della sede operativa deve essere dichiarata con la manifestazione di interesse.
  3. Le aziende interessate devono dichiarare l'scrizione al Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio per una delle seguenti attività / Codice ATECO:
  • 10.71.10 Produzione di prodotti di panetteria freschi
  • 01.4 ALLEVAMENTO DI ANIMALI:
    01.41.00 Allevamento di bovini e bufale da latte, produzione di latte crudo
    01.45.00 Allevamento di ovini e caprini
  • 10.5 INDUSTRIA LATTIERO-CASEARIA:
    10.51.20 Produzione dei derivati del latte

4. Le aziende interessate devono inoltre dichiarare, il possesso dei requisiti di carattere generale di seguito indicati:

  • l'impresa non si trova in stato di fallimento o in stato di liquidazione coatta o di concordato preventivo ovvero non è in corso nei suoi confronti un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni;
  • l'impresa non ha commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali (costituiscono gravi violazioni in materia contributiva e previdenziale quelle ostative al rilascio del documento unico di regolarità contributiva - DURC);
  • l'impresa è in regola con le norme della legge n. 68/1999 in materia di inserimento al lavoro dei disabili o, in alternativa, non è soggetta alle norme di cui alla legge n. 68/1999 in quanto ha un numero di dipendenti inferiore a 15;
  • l'impresa non è soggetta alla sanzione interdittiva di cui all'articolo 9, comma 2, lettera c) del decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231 o ad altra sanzione che comporta il divieto di contrarre con la pubblica amministrazione, compresi i provvedimenti interdittivi di cui all'articolo 14 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81;
  • assenza per l'impresa di gravi infrazioni debitamente accertate alle norme in materia di salute e sicurezza sul lavoro nonché agli obblighi di cui all'articolo 30, comma 3, del Codice dei contratti pubblici (obblighi in materia ambientale, sociale e del lavoro) risultanti dall'iscrizione nel Casellario informatico ANAC;
  • il legale rappresentante dell'impresa che presenta la manifestazione di interesse e sottoscrive la dichiarazione non è stato condannato definitivamente per uno dei reati di cui all'art. 80, comma 1, del D.Lgs. n. 50/2016 ''Codice dei contratti pubblici'';

 

ISTANZA:

La manifestazione di interesse, completa in ogni sua parte, datata e debitamente sottoscritta dal legale rappresentante dell'impresa, dovrà pervenire all'Assessorato dell'Agricoltura e riforma agro- pastorale esclusivamente tramite PEC al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: agricoltura@pec.regione.sardegna.it.

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI: https://www.regione.sardegna.it/j/v/2644?s=1&v=9&c=389&c1=1305&id=93788

Ultimo aggiornamento

Giovedi 24 Marzo 2022