GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO: Patrimonio culturale sostenibile: un’eredità per il futuro

Atzara: 25 settembre evento GEP ore 10:00 al Museo MAMA

Data di pubblicazione:
16 Settembre 2022
GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO: Patrimonio culturale sostenibile: un’eredità per il futuro

Le giornate europee del patrimonio previste quest’anno per il 24 e 25 settembre hanno come tema il “Patrimonio culturale sostenibile: un’eredità per il futuro”.
Per tale occasione il Museo Mama di Atzara propone una performance di body painting, legata al tema della manifestazione, curata da Pina Monne, artista di grande sensibilità creativa presente in numerose manifestazioni di arte muralista. La body art è un’arte di grandissimo impatto visivo: il corpo si trasforma in una tela e si fa portatore di molteplici messaggi, artistici, estetici e spirituali. “Riscoperta” in epoca moderna, è diventata una forma di body art, soprattutto a partire dagli anni ’60 quando, tra l’altro, fu rilanciata dal movimento hippy.
Oggi, il body paint viene sempre più utilizzato, sia nelle performance artistiche, sia nella pubblicità e nella moda: il corpo anima colori e disegni dando vita a spettacolari quadri viventi.

L’evento inizierebbe al mattino per proseguire durante tutta giornata di domenica 25 e vedrebbe coinvolti oltre all’artista, una acconciatrice e tre modelli.

Il museo sarà aperto tutto il giorno per il pubblico ed i turisti presenti che intendono osservare l’artista all'opera, l'ingresso è gratuito.

tel.

0784/65205

tel museo

0784/65508

Allegati

locandina.jpeg
(424.72 KB)

Ultimo aggiornamento

Venerdi 16 Settembre 2022