Vai a sottomenu e altri contenuti

Chiarimenti in merito alla mobilità interna al territorio comunale e esterna.

Data pubblicazione on line: 12/03/2020 Data scadenza: 03/04/2020

Chiarimenti in merito alla mobilità interna al territorio comunale e esterna.

DISPOSIZIONI VALIDE PER LA MOBILITA' INTERNA AL TERRITORIO COMUNALE E PER LA MOBILITA' INTERCOMUNALE

- I cittadini in caso di qualsiasi tipo di spostamento dalla propria abitazione, su richiesta delle forze dell'ordine e della polizia locale, sia che utilizzino mezzi a motore e sia che lo spostamento avvenga a piedi, devono dichiarare con l'autocertificazione il motivo urgente che giustifica lo spostamento (attività lavorativa, acquisto di materie di prima necessita e medicinali, visite mediche ecc).

- Il modello di autocertificazione è in dotazione alle forze dell'ordine e alla polizia municipale e, in caso di fermo, sarà fatto compilare sul posto al cittadino interessato.

- I cittadini quindi, in caso di spostamento a piedi e con mezzi a motore, non devono avere con se' il modello di certificazione. Tuttavia, per praticità, e per sua scelta, il cittadino può essere dotato del modello che però NON DEVE ESSERE COMPILATO, se non nella parte relativa ai dati anagrafici.

SI RICORDA CHE:

- I nostri comportamenti quotidiani devono essere attenti e rispettosi di quanto ci è stato indicato.

- In particolare si ricorda l'importanza di limitare al minimo gli spostamenti sia all'interno del territorio comunale che all'esterno.

- Cerchiamo di soddisfare le esigenze urgenti (lavorative, approvvigionamento di medicinali e cibo, visite mediche) con discrezione e nei casi strettamente necessari.

- E' importante mantenere sempre una distanza di sicurezza appropriata (almeno un metro ma è auspicabile che sia anche maggiore), rinunciate a fare anche piccoli raggruppamenti di persone quando vi recate all'esterno.

- Gli anziani con più di 65 anni devono prestare particolare attenzione a evitare spostamenti non motivati dall'urgenza.

- I bambini, i ragazzi e in generale i giovani, non sono immuni da eventuale contagio, devono essere sensibilizzati in prima istanza dalle famiglie, devono evitare di raggrupparsi, devono essere coscienti e consapevoli dei pericoli e attuare comportamenti rispettosi per se e per gli altri, evitando qualsiasi spostamento non motivato da un'urgenza condivisa con un adulto.

- State vicini ai vostri cari utilizzando il più possibile il telefono ed evitando visite domiciliari. Proteggete i vostri bambini e i vostri ragazzi stimolandoli a occupare il loro tempo all'interno della vostra abitazione. Usate sempre il buon senso e fate un sacrificio oggi per uscire al più presto da questa crisi.

- Segnalateci, sempre, eventuali situazioni di difficoltà delle persone anziane e più bisognose, con celerità.

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Sindaco
Referente: Alessandro Corona
Indirizzo: Comune di Atzara, Via Vittorio Emanuele 37 - 08030 Atzara (NU)
Telefono: 078465205  
Fax: 078465380  
Email: sindaco@comune.atzara.nu.it
Email certificata: sindaco@pec.comune.atzara.nu.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto