Comune di Atzara

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

|Vai alla Cartina interattiva|

La notte romantica Edizione 2016

Home > Comune

NOTTE ROMANTICA 2016


 

Si terrà ad Atzara, sabato 25 giugno a partire dalle 21.30 e fino a tarda notte, l'iniziativa promossa in tutta Italia dall'Associazione I Borghi più Belli d'Italia. L'iniziativa che si svolgerà, in tutta Italia, nei Comuni aderenti all'Associazione, in Sardegna, si terrà, oltre che ad Atzara, nei Comuni di Bosa, Carloforte, Castelsardo e Posada. 

 

Atzara quindi protagonista di un evento a carattere nazionale ricco di iniziative suggestive organizzate per intrattenere gli ospiti e i cittadini in modo sereno e divertente. L'iniziativa, organizzata dal Comune di Atzara in collaborazione con il Centro Commerciale Naturale e con il coinvolgimento degli esercizi commerciali, prevede un programma ricco di eventi che inizierà alle 21.30 per continuare tutta la notte. Lungo le piazze del paese, infatti, saranno ospitati artisti che con le loro esibizioni, musiche, canti e spettacoli di magia animeranno una serata all'insegna della socialità e dell'allegria. Inoltre, nei locali commerciali, nel ristorante saranno organizzati servizi a tema e menù afrodisiaci, che renderanno la serata ancora più divertente e accattivante.

 

La Notte Romantica - spiega il Sindaco Alessandro Corona - è un evento nazionale che si svolge in quasi duecento Comuni italiani, aderenti alla Associazione Nazionale I Borghi più Belli d'Italia, un'occasione unica per vivere i borghi in modo diverso e alternativo. Quest'anno abbiamo deciso di aderire congiuntamente agli altri Comuni sardi facenti parte del circuito (Bosa, Carloforte, Casterlsardo e Posada n.d.r.) per valorizzare l'adesione del Comune di Atzara al prestigioso circuito dei Borghi. Abbiamo proposto una serata in linea con la qualità della proposta dei Borghi, che sarà animata da spettacoli itineranti lungo le principali piazze del paese e che durerà fino a tarda notte. Saranno spettacoli piacevoli, adatti ad un pubblico variegato, dai bambini agli adulti. Sarà prima di tutto un'occasione di grande socializzazione per la nostra comunità, che nel corso degli anni cercheremo di sostenere per creare un evento piacevole per il nostro territorio e per altre zone della Sardegna. 

 

Non solo musica ed esibizioni artistiche per La Notte Romantica 2016, anche per gli amanti dell'arte ci sarà un momento dedicato, con la mostra intitolata 92, dell'artista Liliana Cano, che sarà inaugurata alle 18.30 presso il Museo d'arte moderna e contemporanea Antonio Ortiz Echague. Liliana Cano, è nata in Friuli da genitori sardi, il padre era ingegnere e la madre maestra e pittrice, visse i primi anni di vita seguendo la famiglia in vari spostamenti in tutta l'Italia continentale. Nipote dello scultore Attilio Nigra, ereditò dalla madre la passione per l'arte e studiò a Torino, all'Accademia Albertina. Giunse a Sassari a vent'anni, quando i suoi vi ritornarono alla fine della guerra. Subito iniziò ad insegnare disegno ed entrò in contatto con alcuni dei più importanti artisti sardi, partecipando ad una mostra collettiva nel 1950. Nello stesso anno nacque il figlio Igino Panzino, in seguito divenuto egli stesso un affermato artista. Solo nel 1959 espose i suoi lavori in una mostra personale a Sassari e solo nei primi anni settanta lasciò la Sardegna per esporre in diverse città del continente e soprattutto a Roma. Cominciò allora a raccogliere premi e riconoscimenti anche fuori d'Italia. Nel 1978 andò a vivere all'estero, prima in Spagna, aBarcellona, e poi, per diciotto anni, in Francia, stabilendosi, via via, in diverse città della Provenza. Rientrata in Sardegna nel 1996, continua a lavorare con passione e a produrre le sue opere, spesso di grande formato.

 

La serata avrà inizio alle 21.30 con l'esibizione di Mr. Circus, direttamente dal Circo di Moira Orfei, uno spettacolo di abilità circense rivolto a tutti, in particolare alle famiglie e ai bambini. Mr. Circus con il suo spettacolo comico, mostrerà le sue abilità e stupirà sopratutto i più piccoli con numeri di alto livello.

 

Alle 22.30 sarà la volta del Coro Femminile di Silì guidato dal Maestro Alessio Carrus, che aprirà la lunga serata musicale con canti tipici della tradizione sarda legati al tema della notte romantica. 

 

A partire dalle ore 23, nelle piazze dislocate lungo il paese, inizieranno ad esibirsi gli altri artisti. Da non perdere gli spettacoli di fuoco e luce di Gionata Feuer Frei, il mangiafuoco, che animerà il percorso con le sue spettacolari esibizioni. 

 

Poco più tardi lungo il percorso, sarà possibile apprezzare le melodie di Nicola Agus, un polistrumentista innovativo, che ci delizierà e ci stupirà con le sue musiche new age, utilizzando una impressionante varietà di strumenti, tra cui le launeddas elettroniche.

 

Per gli amanti del Jazz, del Blues e del Funk, sarà possibile ascoltare l'esibizione del gruppo "A Go Go!", un trio musicale abile nell'accontentare un pubblico attento alla buona musica.

 

Sarà invece particolarmente animata e rivolta ai più giovani, l'esibizione di Ormus Force trio dance e di Mr. Fox, che con la loro beatbox show proporranno uno spettacolo di prim'ordine, molto suggestivo.

 

Per gli amanti della magia il percorso itinerante sarà animato dal Mago Zamu, che stupirà i visitatori coinvolgendoli in stupefacenti spettacoli di micromagia di strada. 

 

Non poteva mancare poi la musica tradizionale, con l'esibizione dei giovani organettisti Simone Tolu e Luca Oppo che si esibiranno per gli amanti del ballo tradizionale sardo.

 

La serata sarà animata dall'esibizione del Coro Polifonico di Atzara guidato dal Maestro Enrico Pilo, che proporrà un repertorio di prim'ordine dei più bei canti d'amore sardi e non. 

 

 

 

Scarica il manifesto della notte romantica

 

Scarica la locandina della mostra di Liana Cano

 

Vai alla pagina della Notte Romantica

 

Visita la pagina dei Borghi più Belli d'Italia

 
Copyright @ Comune di Atzara - Tutti i diritti riservati - P.I. 00162890917    |  Home | Contatti | Mappa del sito | Credits | Note legali | ConsulMedia 2007