Comune di Atzara

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

|Vai alla Cartina interattiva|

CESIL

Home > Comune > CESIL > CESIL

Centro Servizi Inserimento Lavorativo (CESIL)

Comune capofila: Atzara
Comuni associati: Austis, Aritzo, Belvì, Desulo, Gadoni, Meana Sardo, Ortueri, Sorgono, Teti, Tiana e Tonara.

Il Centro Servizi per l’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati (CESIL) dei comuni di Atzara (capofila), Aritzo, Austis Belvì, Desulo, Gadoni, Meana Sardo, Ortueri, Sorgono, Teti, Tiana, Tonara, è uno degli Sportelli Fasce Deboli dedicati alle categorie per le quali l’ingresso ed il reinserimento nel mondo del lavoro risulta più difficile.
 

Il Cesil opera nell’ambito di un progetto articolato in più azioni, tutte rivolte a favorire e diffondere la cultura dell’inclusione sociale dei soggetti svantaggiati, migliorarne la capacità di inserimento professionale e rafforzare i canali di incontro tra domanda e offerta di lavoro, utilizzando e valorizzando le peculiarità del tessuto economico e produttivo locale.
 

La categoria dello svantaggio è molto ampia e comprende qualsiasi soggetto che abbia difficoltà ad entrare, senza assistenza, nel mercato del lavoro: giovani inoccupati, lavoratori migranti, qualsiasi persona che desideri intraprendere o riprendere un’attività lavorativa e che non abbia lavorato, né seguito corsi di formazione, per almeno due anni, qualsiasi persona che vive sola con uno o più figli a carico, disoccupati ed inoccupati di lunga durata, qualsiasi persona priva di un titolo di studio di livello secondario superiore, qualsiasi persona disoccupata con più di cinquant’anni, persone affette da dipendenze, donne prive di lavoro, ex detenuti. Nel centro operano un coordinatore, tre operatori, uno psicologo del lavoro, un esperto in materia di politiche attive del lavoro e normativa in materia di lavoro, un esperto informatico, che sono a disposizione di utenti, enti e imprese per qualsiasi informazione in materia di politiche attive del lavoro.

Gli obiettivi del progetto sono:

  • incrementare il livello di informazione e formazione di coloro che hanno difficoltà ad inserirsi o reinserirsi nel mercato del lavoro, al fine di orientare le azioni di ricerca di un’o ccupazione e mettere in condizioni di interagire attivamente con la domanda occupazionale;
  • attivare iniziative legate al tessuto produttivo locale volte alla creazione di occupazione reale;
  • promuovere, stimolare e accompagnare le iniziative imprenditoriali, fornire supporti in termini informativi e di risorse economiche.

Il Cesil ha attivato lo Sportello Informativo di assistenza per le categorie svantaggiate presso Il Comune Capofila. Gli utenti dei dodici paesi aderenti al servizio potranno usufruire dello stesso presso la sede del Comune di Atzara.
Nel corso di tale attività viene fornita assistenza e informazione su legislazione, normativa e incentivi per le categorie svantaggiate. Le informazioni sulle offerte di lavoro si fondano su costante aggiornamento degli operatori. L’assistenza si concretizza in un supporto alla persona svantaggiata su ogni attività che favorisca il suo ingresso nel mercato del lavoro: in questo senso si realizza una forma di tutoraggio che riguarda le attività che vanno dall’elaborazione di un curriculum, al bilancio di competenze, alla ricerca di opportunità di lavoro o di formazione e poi la partecipazione attiva a queste. Per quanto riguarda le attività dirette a istituzioni e imprese si forniscono informazioni e si creano relazioni che, attraverso l’azione di sensibilizzazione, favoriscono e determinano l’inserimento sociale e lavorativo degli utenti del centro.
 

 

 
Copyright @ Comune di Atzara - Tutti i diritti riservati - P.I. 00162890917    |  Home | Contatti | Mappa del sito | Credits | Note legali | ConsulMedia 2007