Comune di Atzara

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

|Vai alla Cartina interattiva|

Approvato il Bilancio di previsione. L'amministrazione comunale punta, in particolare, sul sostegno agli anziani e alle famiglie, sullo sport e sulla socialità.

Home > Community > Notizie > Approvato il Bilancio di previsione. L'amministrazione comunale punta, in particolare, sul sostegno agli anziani e alle famiglie, sullo sport e sulla socialità.

Approvato il Bilancio di previsione. L'amministrazione comunale punta, in particolare, sul sostegno agli anziani e alle famiglie, sullo sport e sulla socialità.

Nella seduta del Consiglio Comunale che si è tenuta lunedì 15 maggio, l'Amministrazione comunale di Atzara, ha approvato il Bilancio di previsione, non senza difficoltà, a causa della particolare situazione di disagio, dovuta alle procedure per la sostituzione del titolare dell'Ufficio ragioneria.

La normativa - dice il Sindaco Alessandro Corona - penalizza i Comuni e in particolar modo i piccoli Comuni come il nostro, che storicamente non abbondano di personale. Sostituire un dipendente che va in pensione, con l'obbligo di attivare la procedura l'anno successivo al suo pensionamento, lascia sguarniti gli uffici e aggrava di lavoro il resto del personale. Siamo riusciti a chiudere il bilancio grazie alla disponibilità della Provincia di Cagliari e del Dott. Antonello Cocco, che attualmente svolge il compito di Responsabile del Servizio Finanziario. Ringraziamo pertanto, la Provincia di Cagliari, Antonello e i dipendenti del Comune che hanno agevolato le procedure di predisposizione del Bilancio. 

Il Bilancio prevede importanti misure a favore delle categorie più deboli della popolazione, frutto di un'attenta politica di individuazione delle risorse, iniziata nelle scorse annualità. L'amministrazione, infatti, ritiene che sia necessario muoversi con attenzione e migliorare, anno dopo anno, anche se di poco, i servizi per i cittadini. Il Bilancio conferma tutti i servizi rivolti alla popolazione e in alcuni casi li potenzia, sempre nei limiti della ragionevolezza e in funzione delle risorse che non sono abbondanti.

Tra le misure più importanti, il Bonus Bimbo, un intervento comunale da 10.000 euro, rivolto alle famiglie con figli da 1 a 3 anni. Il bonus, ideato per sostenere tutte le famiglie con bambini piccoli, vuole essere un significativo aiuto, per chi, in questo periodo di difficoltà, decide di allevare un figlio e di farlo crescere nel nostro territorio. Entro breve tempo, l'amministrazione approverà le condizioni per accedere all'incentivo. 

Nel Bilancio si individuano le risorse per sostenere gli anziani bisognosi che vivono in Comunità. Infatti, sarà incrementato del 10% il contributo comunale per coloro che avranno i requisiti economici. Questi anziani, quindi, potranno avere a disposizione delle risorse aggiuntive per le spese quotidiane. Questa misura è stata introdotta dopo aver verificato attentamente la possibilità di essere sostenuta e garantirà maggiore sollievo e tranquillità alle persone più bisognose. 

L'Amministrazione non tralascia il settore dello sport, per l'importanza che riveste per la crescita armoniosa dei bambini, degli adolescenti e dei giovani. Dopo decenni, è stato incrementato il contributo alle società sportive comunali che passa, dai 4000 euro precedendi ai 6000 euro attuali. Questa misura, necessaria e doverosa, permetterà di sostenere maggiormente le nostre associazioni sportive che tanto fanno per la nostra comunità. Il nostro impegno, nelle prossime annualità, sarà quello di verificare la possibilità di incrementare ulteriormente il contributo. Un'altra misura che interessa lo sport e in particolare il calcio, è la decisione di stanziare, dai fondi comunali, 140.000 euro per il rifacimento degli spogliatoi del campo comunale di Atzara, ormai al limite della agibilità. 

Con questo Bilancio, inoltre, sono stati attivati tre progetti di Servizio Civile, che vedono occupati diversi giovani di Atzara e del territorio, in attività legate alla cultura, all'ambiente e alle pari opportunità.

Sono state stanziate risorse importanti per valorizzare il paesaggio e il territorio, in particolare per avviare il progetto dei vigneti storici che potrebbe portare ad importanti riconoscimenti a livello nazionale. La misura, oltre a tutelare il nostro patrimonio, intende configuarsi come un'importante azione di sostegno all'economia locale. In quest'ottica, con l'obiettivo di riqualificare l'estetica del centro abitato, è stato previsto un importante investimento per la riqualificazione della Via Oristano, ancora priva di marciapiedi e di raccolta delle acque. 

Risorse adeguate sono state individuate per gli aspetti legati alla socializzazione di tutte le fasce della popolazione che permetteranno di continuare con la programmazione di eventi pubblici rivolti alla cittadinanza, che sosterranno sia le iniziative legate all'economia del paese che quelle legate alle esigenze ludiche e ricreative di tutta la cittadinanza. 

Siamo soddisfatti del Bilancio - spiega il Sindaco Alessandro Corona - perchè è frutto di una politica sobria e misurata, che cerca di sfruttare al meglio le poche risorse a disposizione. Il nostro obiettivo è quello di lavorare ad una attenta programmazione e sopratutto di operare come farebbe il buon padre di famiglia, evitanto di fare eccessivi passi in avanti e procedendo con particolare attenzione a tutelare le categorie più bisognose. 

 
Copyright @ Comune di Atzara - Tutti i diritti riservati - P.I. 00162890917    |  Home | Contatti | Mappa del sito | Credits | Note legali | ConsulMedia 2007