Comune di Atzara

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

|Vai alla Cartina interattiva|

La vigna in Comune. Il progetto del Comune di Atzara per valorizzare la vitivinicoltura locale.

Home > Community > Notizie > La vigna in Comune. Il progetto del Comune di Atzara per valorizzare la vitivinicoltura locale.

La vigna in Comune. Il progetto del Comune di Atzara per valorizzare la vitivinicoltura locale.

Si chiama "La vigna in comune", il progetto ideato dall'Amministrazione comunale di Atzara per valorizzare il settore vitivinicolo locale e il marchio Mandrolisai.

L'idea è semplice. Lungo le vie del piccolo borgo del Mandrolisai, nelle piazze e negli spazi verdi, saranno messe a dimora oltre 100 piante di vite, che rispecchieranno le percentuali di uvaggio necessarie per produrre il rinomato Mandrolisai. Sarà quindi possibile ritrovare negli spazi verdi di Atzara, campioni di Muristellu, Cannonau, Monica e uvaggi misti, tra i quali Su muscadeddu. Nel corso degli anni, i ceppi saranno allevati con il tipico sistema locale, ad alberello. Una vera e propria vigna in comune, che nei prossimi anni renderà più affascinante il borgo del Mandrolisai, già annoverato tra i Borghi più belli d'Italia e tra le Città del Vino della Sardegna.

L'impianto delle diverse tipologie avverrà sabato 18 febbraio.

L'iniziativa - spiega l'Assessore alle Attività Produttive Dott.ssa Mura Ilaria - rientra nel percorso che l'Amministrazione comunale ha già avviato con la creazione del Registro comunale dei vigneti storici del Mandrolisai e con altre importanti iniziative che ci porteranno al riconoscimento nazionale del nostro importante patrimonio viticolo. Sarà comunque interessante, nei prossimi anni, verificare quanto questa iniziativa possa, ancora di più, caratterizzare Atzara come Città del Vino.

La Vigna in Comune - dice il Sindaco Alessandro Corona - è un'idea nata dalla necessità di promuovere maggiormente la nostra immagine, relativamente alla produzione vitivinicola, che nel nostro territorio vuol dire Mandrolisai d.o.c. Riteniamo che in questo modo e con altre iniziative locali e territoriali, si possa maggiormente sostenere il comparto. Sarà poi interessante, fra qualche anno, verificare anche l'impatto estetico di questa iniziativa, con il nostro Comune che, nelle sue strade e nei suoi spazi verdi, metterà in bella vista la varietà viticola che concorre alla formazione del Mandrolisai. Ringraziamo tutte le persone che a vario titolo hanno contribuito e contribuiranno a far si che l'idea, negli anni sia "ben coltivata"

 
Copyright @ Comune di Atzara - Tutti i diritti riservati - P.I. 00162890917    |  Home | Contatti | Mappa del sito | Credits | Note legali | ConsulMedia 2007