Comune di Atzara

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

|Vai alla Cartina interattiva|

Comune di Atzara. Medaglia d'argento per il Comune di Atzara e per il vino IGT "Bagadiu" della Cantina Fradiles.

Home > Community > Notizie > Comune di Atzara. Medaglia d'argento per il Comune di Atzara e per il vino IGT "Bagadiu" della Cantina Fradiles.

Atzara. Nella VII edizione del concorso enologico internazionale delle Città del Vino premiati il Comune di Atzara e il muristellu i.g.t. della Cantina Fradiles.

E' con la medaglia d'argento alla VII edizione del concorso enologico internazionale delle Città del Vino che è stata premiata la qualità del vino prodotto ad Atzara e il nostro Comune. Si tratta di un importante riconoscimento che valorizza i nostri vini di qualità e l'impegno dell'amministrazione comunale per la promozione del territorio e dei prodotti tipici.

La selezione del Sindaco è un concorso enologico internazionale, promosso dall'Associazione Nazionale Città del Vino e che vede la partecipazione congiunta di piccoli produtturi di vino e dei rispettivi comuni di appartenenza. Nell'edizione 2008, vi sono stati più di mille vini in concorso, provenienti non solo dalle regioni italiane ma anche da paesi stranieri, come la Croazia, la Germania, la Francia e l'Austria. 7 i vini partecipanti della Regione Sardegna, due quelli premiati. Il punteggio più alto dei vini sardi premiati è andato all'I.G.T. Bagadiu (85,50 punti) della Cantina Fradiles di Atzara, mentre il secondo vino sardo pemiato è Kanai (85,00 punti) della Cantina Sardus Pater di S. Antioco. Anche il Comune di Atzara ottiene la medaglia d'argento.

E' certamente una notizia positiva - commenta il Sindaco Alessandro Corona - e mentre non stupisce la premiazione del Vino Bagadiu della Cantina Fradiles, cantina che ogni anno riceve importanti riconoscimenti per la qualità dei prodotti, non ultima la gran menzione al Vinitaly, accogliamo con particolare orgoglio il premio ottenuto come Comune, credo sia la prima volta che il Comune di Atzara riceve un riconoscimento così importante. La notizia ci fa piacere, inoltre, perchè valorizza gli sforzi congiunti del pubblico e del privato per promuovere al meglio il nostro territorio. E' il segno inequivocabile che la strada tracciata dall'amministrazione stà producendo risultati in linea con le aspettative.

Ecco gli altri risultati del Concorso. Al Picolit dell’Azienda Vigna Petrussa di Prepotto (UD) il primo gradino del podio, all’Amarone “Vigneti Osan” dell’Azienda Corteforte di Fumane (VR), la seconda Gran Medaglia d’Oro. A due passiti diversi, per storia e vocazione, le posizioni di vertice del Concorso delle Città del Vino. Un motivo in più per festeggiare il recente ottenimento della DOCG per il Picolit.
Oltre ai due più ambiti riconoscimenti sono state assegnate 51 Medaglie d’Oro e 229 Argenti, nel rispetto della quota del 30% stabilita dal regolamento dell’OIV.
Spiccano il Veneto e la Sicilia, alle quali vanno circa il 50% degli Ori riservati alle bottiglie con più di 88 centesimi (13 e 12). Sempre al Veneto, questa volta con l’Emilia Romagna, il primato degli Argenti, per campioni che hanno conseguito punteggi pari o superiori a 84,75 centesimi (51 e 30).
Castelvetro di Modena e Mazara del Vallo le Città del Vino con più Medaglie d’Oro assegnate a singolo Comune (3). Con 10 e 9 medaglie rispettivamente Valdobbiadene e Marsala conquistano le prime due posizioni per gli Argenti.

Il 26 giugno a Roma in Campidoglio, nella sala della Protomoteca, la cerimonia ufficiale di premiazione.

 

 
Copyright @ Comune di Atzara - Tutti i diritti riservati - P.I. 00162890917    |  Home | Contatti | Mappa del sito | Credits | Note legali | ConsulMedia 2007