Vai a sottomenu e altri contenuti

LEGGI SETTORE - NEFROPATICI - L.R. 11/85 e s.m.i. S.M.I.

La Regione eroga in favore dei cittadini nefropatici residenti in Sardegna e sottoposti a trattamento dialitico, dei sussidi:

  1. a titolo di rimborso spese viaggio o di trasporto o di soggiorno;
  2. sotto forma di contributo per intervento di trapianto renale;
  3. sotto forma di contributi complessivi per le spese di approntamento dei locali per il trattamento dialitico, nel caso in cui il paziente si sottoponga al trattamento dialitico domiciliare

Requisiti

cittadini nefropatici che si sottopongano con la regolarità che la propria affezione richiede alle prestazioni sanitarie specifiche.

Costi

NESSUNO

Normativa


L.R. 11/85 e successive modifiche ed integrazioni

Documenti da presentare

Le persone interessate devono presentare la domanda presso il comune di Atzara, utilizzando la modulistica predisposta dallo stesso Ente ed allegando la seguente documentazione:

  • dichiarazione attestante il reddito;
  • regolamento per la privacy;
  • dichiarazione sostitutiva con la quale l'interessato attesta che non beneficia di altre forme di assistenza economica erogate da altri enti pubblici;
  • certificato del medico specialistico, rilasciato dal competente servizio.

Termini per la presentazione

l’istanza per ottenere i benefici indicati deve essere presentata, non appena il Centro accerta la patologia

Incaricato

Dr.ssa Tiziana Amelia Faedda

Tempi interni

la concessione delle provvidenze è subordinata all’effettivo finanziamento da parte della Regione Autonoma della Sardegna, si prevede comunque di liquidare i contributi annualmente suddivisi in tre

Tempi esterni

dipendono dall'effettivo finanziamento RAS

Tempi complessivi

annualmente
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto