Vai a sottomenu e altri contenuti

ORDINANZA N. 13/2020 – OBBLIGO DI SFALCIO E PULIZIA DI TERRENI INCOLTI UBICATI NEL CENTRO URBANO PER LA PREVENZIONE DI INCENDI

Data pubblicazione on line: 26/05/2020 Data scadenza: 30/06/2020

E' stata emanata l'ordinanza per l'obbligo di sfalcio e pulizia di terreni incolti. E' possibile, attraverso la compilazione del modello disponibile tra gli allegati, di fare richiesta per l'abbruciamento.

Per tutte le informazioni rivolgersi alla Polizia Municipale, nel consueto orario di servizio, dal lunedì al venerdì al numero

347-4932437 o alla mail: polizia.municipale@comune.atzara.nu.it

Ai proprietari e/o conduttori di terreni, agricoli e non, aventi i fronti su strade presenti nel territorio comunale, ubicati in prossimità di boschi o di aree del Demanio Forestale, all'interno del Centro abitato o in prossimità della Riserva Naturale, di eliminare sterpaglie, fieno, rovi, materiale secco di qualsiasi natura, e procedere alla pulizia delle aree di loro proprietà al fine di eliminare ogni inconveniente igienico-sanitario ed eliminare i rischi di incendio improrogabilmente entro il 30 giugno 2020.

Ai proprietari e/o conduttori di terreni di volersi attenere alle presenti disposizioni, in modo tale da consentire l'efficace attuazione della lotta chimica agli insetti nocivi ed ai parassiti e nel contempo scongiurare il pericolo ed il propagarsi di incendi, mediante sfalcio e abbruciamento di erbacce e sterpi. Tale obbligo viene esteso anche a tutti i possessori di terreni che fronteggiano strade vicinali e comunali dell'intero agro territoriale di questo comune perché provvedano alla pulizia delle siepi e di un'adeguata fascia di terreno di almeno 3 metri, in modo da renderla libera da sterpi, erbacce e altro materiale facilmente infiammabile, da effettuarsi improrogabilmente entro il 30 giugno 2020.

I proprietari di aree private, confinanti con pubbliche vie o con aree destinate al pubblico passaggio, sono obbligati a provvedere alla costante pulizia e allo sfienamento delle medesime, realizzando una fascia di almeno 3 metri calcolati a partire dal limite delle relative pertinenze della strada medesima. Tale fascia di protezione dovrà essere realizzata anche in prossimità delle recinzioni comunque costituite.

La pratica di abbruciamento di stoppie, di residui colturali e selvicolturali, di pascoli nudi, cespugliati o alberati, nonché di terreni agricoli temporaneamente improduttivi, è consentita:

a) Nel periodo dal 1° giugno al 30 giugno e dal 15 Settembre al 31 Ottobre solo ai soggetti muniti dell'Autorizzazione rilasciata:

- dal Comune di Atzara, per gli abbruciamenti effettuati nel centro abitato. Tali abbruciamenti

saranno consentiti dalle ore 6.00 alle ore 8.30 e dalle ore 19.00 alle ore 20.30, solo dopo apposita richiesta di autorizzazione indirizzata al Comune di Atzara. I richiedenti non potranno procedere all'abbruciamento nelle giornate ventose e dovranno prendere tutte le precauzioni del caso come la creazione di idonei ripari dal vento, la predisposizione di adeguate riserve idriche, l'adeguata distanza dalla vegetazione circostante, lo spegnimento del fuoco prima di abbandonare l'area;
- dall'Ispettorato Forestale per gli abbruciamenti effettuati al di fuori del centro abitato;

b) Nel periodo dal 1° Luglio al 20 Luglio e dal 15 agosto al 14 settembre, nei soli terreni irrigui ai soggetti muniti di autorizzazione rilasciata dall'Ispettorato Forestale.

Per quanto non espressamente indicato si rimanda alle ''Prescrizioni di contrasto alle azioni determinanti, anche solo potenzialmente, l'innesco di incendio boschivo ai sensi dell'art. 3, comma 3, della Legge 21 novembre 2000, n. 353 e della legge regionale n. 8 del 27 aprile 2016''. - Allegato alla Deliberazione G.R. n. 22/3 del 23.4.2020.

Si avverte che i trasgressori delle presenti disposizioni verranno perseguiti ed ai medesimi verrà comminata una sanzione amministrativa da € 25,00 a € 500,00, analogamente a quanto previsto per i Regolamenti comunali dall'art. 16 Comma 1 della Legge 16 gennaio 2003 n. 3 che istituisce l'art. 7 bis del D. Lgs. 18 agosto 2000 n. 267.

Alle su estese disposizioni verrà data adeguata e massima pubblicità mediante affissione di copia all'albo pretorio on line e nei luoghi maggiormente frequentati dell'abitato, in modo tale da rendere edotta la cittadinanza intera. Ulteriore copia verrà trasmessa a tutti gli organi cui la legge demanda competenze o anche semplice conoscenza in materia.
E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservare e fare osservare le presenti disposizioni;

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Ordinanza n. 13 Formato pdf 490 kb
Modulo di richiesta per abbruciamento Formato docx 15 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Sindaco
Referente: Alessandro Corona
Indirizzo: Comune di Atzara, Via Vittorio Emanuele 37 - 08030 Atzara (NU)
Telefono: 078465205  
Fax: 078465380  
Email: sindaco@comune.atzara.nu.it
Email certificataa: sindaco@pec.comune.atzara.nu.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto